Skip to main content

Costa d'Avorio - P. Giovanni De Franceschi (1941-2014)

Il 1° maggio 2014, ad Abidjan in Costa d'Avorio, è morto per crisi cardiaca P. Giovanni De Franceschi, di anni 72. Nato ad Abbazia Pisani (provincia di Padova e diocesi di Treviso) il 25 ottobre 1941, entra nell'Istituto nel 1951 a Treviso. È ordinato presbitero il 9 luglio 1967. Per alcuni anni è animatore vocazionale al Centro Ramazzotti di Milano e dal 1972 al 1975 è rettore del seminario liceale PIME di Firenze. Destinato alla Costa d'Avorio, diventa parroco a Kossou, Sakossou e M'Bahiakro. Nel 1986 viene richiamato in Italia con l'incarico di rettore a Preganziol, Treviso. Ritorna in Costa d'Avorio nel 1989. Nel 2008 è di nuovo in Italia come animatore missionario presso i seminari dell'Italia centrale per conto della Pontificia Unione Missionaria. Alla fine del 2010 torna in Costa D'Avorio, su richiesta del vescovo di Bouaké che intende affidargli alcuni compiti specifici in diocesi, come la formazione allo spirito missionario dei giovani preti.
È autore di alcune opere in lingua baoulé, tra cui un messale e una raccolta di proverbi.
I funerali si svolgeranno solo il 21 maggio nella cattedrale di Bouaké, dopo la veglia del 20 maggio, per permettere la partecipazione agli stessi funerali del vescovo di Bouké, al momento in Francia per cure mediche.
Padre Giovanni sarà sepolto in Costa d'Avorio.