Skip to main content

Italia - P. Salvatore Iddau (1923-2014)

Nasce il 24 dicembre 1923 a Villanova Monteleone, Sassari. Viene a contatto con i Salesiani, ma non si sente attirato da quel tipo di vita. Sentendo parlare di P. Manna e le missioni, ritiene che quella sia la sua strada (ha quasi 40 anni). Emette il giuramento il 12 settembre 1954 come missionario laico. Partito per il Brasile nel 1969, per essere più utile alla Chiesa, "l'unico motivo che mi spinge a fare questo passo", desidera diventare prete. Dopo molte contrarietà e in comprensioni, è ordinato presbitero il 4 dicembre 1976. Ha lavorato a Porto Murtinho in Mato Grosso dove ha fondato un ricovero per anziani.
Anima contemplativa (aveva fatto una esperienza tra i Trappisti alle Tre Fontane e aveva caldeggiato l'idea di un eremo o Casa di spiritualità all'interno delI'Istituto), ha vissuto la fede in modo semplice e limpido. Durante il suo servizio a Sotto il Monte fonda un sodalizio laicale dal nome MISSIONARI/E, SERVI/E DI GESU' BISOGNOSO, al quale ha indirizzato decine di circolari. Trasferito il 1° marzo 2008 a Rancio - da lui chiamata OASI del PIME - per motivi di salute, trascorre gli ultimi anni nella serenità, visitando e aiutando i confratelli ammalati. Muore il 9 agosto 2014.