Deddy. Il piccolo africano cieco che vedeva con il cuore

a cura di Giuseppe Buono

Brignoli Edizioni, Caserta 2017 - pagine  96 - € 7,00

 

Questo libretto contiene alcune testimonianze su un ragazzino del Burundi, portato in Italia, a Rovigo, dalle Missionarie della Redenzione per essere operato di tumore al cervello.  Divenne cieco. Padre Buono lo ha conosciuto e seguito.

Di lui scrive di aver "raccolto testimonianze di una santità missionaria a tutta prova. Deddy è stato un ragazzo missionario: ho realizzato il volumetto soprattutto per aiutare l’animazione missionaria tra i ragazzi, per questo è stato patrocinato dalla Direzione Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie".

 

P. Giuseppe Buono del Pontificio Istituto Missioni Estere (PIME), è sacerdote dal 1959. Docente di Missiologia e di Bioetica e Religioni, ha visitato le missioni in tutto il mondo. Nel 1975 ha fondato il Movimento Giovanile delle Pontificie Opere Missionarie e ha diretto in Italia la Pontificia Opera dell'Infanzia Missionaria e la Pontificia Unione Missionaria. Giornalista, ha diretto riviste missionarie e collabora a vari giornali. 

 

Condividi
FaceBook  Twitter  

 

 

SCHEGGE DI BENGALA

Il Blog di P. Franco Cagnasso

LETTERA DALLA MISSIONE

Il Blog di P. Silvano Zoccarato

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.