Cari Confratelli,

sono a comunicarvi che ieri sera all’ospedale di Legnano (ricoverato d’urgenza per problemi cardiaci) è deceduto padre Gadda Giovanni (missionario in Brasile).

Era da mesi in Italia e risiedeva presso la sua famiglia a Pioltello, Milano, da dove si assentava per testimonianze missionarie e cure per problemini vari di salute. Viveva un periodo sabbatico cercando di curarsi e di riprendersi da una stanchezza che lo limitava nel suo impegno missionario. Ieri era in zona Busto presso una famiglia di amici quando la salute è precipitata. Dati sul suo curriculum vitae saranno messi sul Sito del PIME.

I funerali saranno nella chiesa di fronte a casa dei suoi, in Via Aldo Moro 18, Pioltello, mercoledì alle ore 14.30. La sepoltura avverrà nel cimitero di Pioltello.

Viviamo queste ora di dolore porgendo le condoglianze cristiane ai suoi familiari e accompagniamo il Defunto con la preghiera nell’incontro definitivo con il Signore che ha annunciato a tanti, in tanti posti lontani.

Carlo Tinello, Milano 22.X.2018

 

 

Padre Giovanni Gadda nasce a Pioltello, Milano, il 9 maggio 1942. Frequenta le scuole di avviamento professionale, lavora alla Borletti di Milano dal 1956 al 1960. ed entra nel PIME a Firenze nel 1960. È ordinato presbitero il 28 giugno 1972 a Milano. Partito per Macapá nel 1973, viene incaricato di una grande area dell’interno.

Nel 1983 viene scelto come deputato alla IX AG e subito dopo destinato al Centro Missionario di Belluno in sostituzione di P. De Coppi. Tornato in Brasile nel 1986, fonda la Scuola Agricola del Pacuí.

Nel 1989 è eletto Superiore Regionale e nell’AG di Tagaytay entra nella DG come Consigliere Generale. Con P. Belcredi, accompagna i primi passi dell’ALP.

Dal 1997 al 2001 è incaricato del seminario maggiore di Macapá. Rientrato a Macapá, diventa parroco nella parrocchia del Buon Samaritano e alla fine del 2005 viene trasferito come parroco alla Fazendinha.

A luglio 2008, a seguito del peggioramento delle condizioni fisiche, viene in Italia per l’impianto delle protesi alle anche. Durante la convalescenza, collabora con la Casa di Busto Arsizio, della quale diventerà rettore. Lavora poi a Villa Grugana. Nel febbraio 2014 ritorna in Brasile.

Al momento era in Italia per un anno sabbatico.

Condividi
FaceBook  Twitter  

 

 

SCHEGGE DI BENGALA

Il Blog di P. Franco Cagnasso

LETTERA DALLA MISSIONE

Il Blog di P. Silvano Zoccarato

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Leggi di più