Grande entusiasmo e partecipazione alla prima festa patronale della nuova parrocchia di Pangi-Ipil. La novena ha invitato tutte le comunità di base e cappelle alla preparazione spirituale dell’evento. La sera della vigilia, come tradizione nelle Filippine, c’è stato un programma e spettacolo nel cortile della parrocchia.

Il giorno dopo, domenica 21 ottobre, grande Barrio Fiesta preceduta dalla celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Ipil, Mons. Julius Tonel. La data è stata scelta perché il patrono della nuova comunità parrocchiale è san Giovanni Paolo II di cui si può vedere la bella statua all’interno della chiesa.

Dopo la Messa, processione parata con tutti i leader e le organizzazioni della parrocchia per le vie della zona. Infine il pranzo comunitario preceduto dalla scelta del lechon più gustoso, cioè del maiale allo spiedo che ogni cappella ha portato nel suo stand per la gioia dei partecipanti. 

Alla regia di tutto naturalmente il nuovo parroco brasiliano del PIME,  padre Paulo Dos Santos, installato ufficialmente lo scorso giugno, che dice di essere più che felice in questa nuova destinazione, anche se le attività da iniziare e poi portare avanti sono tante. Durante la parata dopo la messa, padre Paulo ha cavalcato un cavallo del posto, come segno di voler servire come Gesù.  

Condividi
FaceBook  Twitter  

 

 

SCHEGGE DI BENGALA

Il Blog di P. Franco Cagnasso

LETTERA DALLA MISSIONE

Il Blog di P. Silvano Zoccarato

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Leggi di più