È stata un successo l’esposizione, alla la 53^ Sagra delle Sagre di Pasturo, della mostra “Martello, rosario e pipa” dedicata a fratel Felice Tantardini e al ruolo dei missionari laici ieri e oggi. E il merito, ancora una volta, è della attivissima e generosa Commissione “Fratel Felice” di Introbio, suo paese natale, che si è prodigata per realizzare l’iniziativa coinvolgendo una dozzina di volontari.

Ma andiamo con ordine. Da sabato 11 a domenica 19 agosto, presso la tradizionale esposizione dedicata all’artigianato e al commercio valsassinese (iniziativa che ogni anno attira non meno di 100mila persone), è stata presentata, nella bella cornice di Villa Merlo, la mostra dedicata al missionario laico del Pime introbiese di cui è in corso il processo di beatificazione.

La mostra è stata possibile grazie al coinvolgimento dei vertici della “Sagra”, che – interpellati nei mesi scorsi dal Vicario generale del Pime, padre Davide Sciocco (referente anche per l’anno dedicato dal Pime ai missionari laici) – hanno dato il loro parere favorevole.

Il Presidente della Sagra ha partecipato all’inaugurazione della mostra, alla quale, per il Pime, erano presenti fratel Silvio Morelli e padre Franco Cumbo, rettore della casa del Pime di Rancio.

Durante i giorni della Sagra, accanto ai pannelli è stato installato anche uno schermo sul quale era visibile un video dedicato a fratel Felice, realizzato dalla Commissione. Il bilancio dell’esposizione è positivo. Spiega Marco Sampietro, tra i più attivi membri della Commissione: «Molti dei visitatori sono rimasti affascinati dalla figura di fratel Felice, dalla sua semplicità. Tra i visitatori c’è stata anche una cugina di fratel Enrico Meregalli, missionario in India, che ha riconosciuto il cugino in una delle foto della mostra».

Un aneddoto, in particolare, merita di essere segnalato: «Una musulmana – racconta Sampietro - dopo aver letto i pannelli ha esclamato: "Fratel Felice era una anima buona!"».  È la stessa convinzione che animò, a suo tempo, i tanti non cristiani accorsi, in Myanmar, ai funerali del missionario valsassinese.

Condividi
FaceBook  Twitter  

 

 

SCHEGGE DI BENGALA

Il Blog di P. Franco Cagnasso

LETTERA DALLA MISSIONE

Il Blog di P. Silvano Zoccarato

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Leggi di più